facebook foursquare linkedin youtube

corsi di formazione al lavoro e sul lavoro

EFA – LA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO E GLI STRUMENTI ASSICURATIVI – ANALISI DEL RISCHIO E GESTIONE OPERATIVA

Il corso ha l’obiettivo di dare ai discenti strumenti concreti per attuare strategie di protezione del patrimonio dei clienti, attraverso gli strumenti assicurativi.

In particolare, saranno curati i temi di sensibilizzazione al rischio e di impiego accurato di strumenti assicurativi appropriati alle esigenze di ogni singolo cliente.

Il corso è stato certificato dal Comitato Scientifico della Fondazione di EFPA Italia, in data 12 gennaio 2015, ed è accreditato per 20 ore, in modalità “A” del regolamento EFA in quanto conforme agli standard di Efpa Italia.

Il corso vale anche ai fini dell’espletamento degli obblighi formativi previsti del Regolamento IVASS N° 6 del 02.12.2014, per gli intermediari iscritti nella sezione E del R.U.I.

data inizio
21/09/2016
Presentazione del percorso di formazione e figure professionali interessante

Il corso è dedicato agli addetti dell’Ufficio Crediti e Risk Management, Trader su Governativi e Corporates, Private Banker, Promotori Finanziari e family office ed a tutti i professionisti che sono in possesso della certificazione EFA.

Contenuti didattici

Analisi delle abitudini del consulente in merito all’intermediazione dei prodotti assicurativi

► Dubbi sui prodotti

► Provenienza dei dubbi

► Gestione delle obiezioni.

► Role-playing.

► Gestione della trattativa con il cliente

● Approccio catastrofico

● Scarsa attitudine alla formulazione probabilistica del rischio

● Formulazione negativa del rischio

● Scarsa comprensione delle conseguenze legate ad un rischio in relazione al PTF presente in struttura.

 

Analisi delle modalità di sottoscrizione dei contratti di assicurazione da parte dei clienti

► Dubbi sui prodotti

► Provenienza dei dubbi

● Approccio scaramantico

● Rimozione del rischio

● Approccio euristico del rischio

● Difficoltà nella formulazione del rischio e delle conseguenze legate allo stesso.

 

Risk management – sensibilizzazione del rischio assicurativo

► Percezione da parte del consulente

● Approccio razionale e professionale

► Percezione da parte del cliente

● Approccio emozionale e intuitivo

► Percezione da parte di entrambe le figure in merito

● Alla ragione del rischio

● All’emozionalità del rischio

● Al metodo in relazione al rischio.

► Definizione del rischio per entrambe le figure

● Rischio acuto

● Rischio conseguente

● Rischio futuro

● Rischio legato alla patrimonialità del cliente

► Role-playing.

 

Creazione di una piattaforma comunicativa mirata ad unire la modalità comunicativa tra il consulente e il cliente

► Percezione generica di un eventuale rischio

► Ancoraggio del cliente al potenziale rischio

► Formulazione e definizione del rischio

► Formulazione possibile soluzione

► Formulazione positiva della possibile soluzione.

 

Principio di pianificazione assicurativa

► Pianificazione da un punto di vista puramente tecnico

● Analisi tecnica della situazione

● Valutazione tecnica del rischio

● Calcolo delle garanzie necessarie

● Strutturazione delle garanzie e creazione di un profilo assicurativo

► Inserimento dei prodotti presenti in merito alla pianificazione tecnica

● Scelta dei prodotti presenti in PTF

● Approccio commerciale ai prodotti presenti in PTF

● Gestione positiva della trattativa con il cliente

■ Aumentare percezione al rischio

■ Formulazione positiva

■ Conclusione trattativa

► Role-playing

► Test fine corso.

Durata

Il corso dura 20 ore e sarà tenuto in lingua italiana ed in lingua tedesca.

Il corso è accreditato da EFPA Italia, per un totale di 20 ore.

Calendario

Il corso si terrà:

21.09.2016 – dalle ore 13.00 alle ore 17.00 – Relatore sig. Christian Schönegger

22.09.2016 – dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 13.00 alle ore 17:00 – Relatore sig. Christian Schönegger

23.09.2016 – dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 13.00 alle ore 17:00 – Relatore sig. Christian Schönegger.

 

Le lezioni si terranno presso IDM convention center (ex TIS), in via Siemens 19, a Bolzano.

Documentazione didattica

Dispense curate dal docente.

Metodologie di valutazione

Test di fine corso.

Attestati e certificazioni

Attestato EFPA, relativo al mantenimento della certificazione EFA per 20 ore, in modalità “A” del regolamento EFA.

Attestato relativo ai fini dell’espletamento degli obblighi formativi previsti del Regolamento IVASS N° 6 del 02.12.2014, per gli intermediari iscritti nella sezione E del R.U.I., per un totale di 20 ore.

Al termine del percorso formativo Red Oddity rilascerà anche un proprio attestato di partecipazione.

Quota di iscrizione

€ 790,00 + IVA

Modalità di partecipazione

Per partecipare al corso è necessario compilare ed inviare il modulo di iscrizione indicato alla fine della pagina.

I business lunch sono compresi nella quota di iscrizione al corso, relativamente alle giornate di formazione di 8 ore.

Docenti e partner

Christian Schönegger, promotore finanziario e subagente di assicurazioni.

Contatti
Red Oddity Srl - Via Manci, 25 - 39100 Bolzano - Italy
fon +39 339 1246975
e-mail info@redoddity.it
Condividi